Tag Archives: profezia

I Laboratori di Colorado

4 Giu

Di Gat

RECENTEMENTE hanno preso il via tre Colorado Lab (Genova, Varese, Torino). Gli ospiti d’onore erano di peso, in alcune serate hanno presenziato Nicola Savino, Pucci, Suor Nausica/Paolo Casiraghi, e altri big.

MA LA DOMANDA è la seguente: cosa significa un Laboratorio di Colorado? Che quelli che lo frequentano avranno più possibilità di fare la trasmissione di Italia 1, come sarebbe logico? Tra l’altro i laboratori erano posizionati non a ridosso della trasmissione che riprenderà a settembre, ma mesi e mesi prima, strategia che farebbe pensare al contrario, perché in quel periodo non è ancora tempo di scegliere.

SE IO PARTECIPO a una cosa che si chiama “Gita a Parigi” mi aspetto che mi facciano vedere la Tour Eiffel, no? Mica che mi facciano girare tra Lione, Nantes e Le Havre per tutto l’anno e che poi la Tour Eiffel me la facciano vedere in cartolina.

SPERIAMO, insomma, che dietro i Colorado Lab ci sia un progetto, speriamo, speriamo, speriamo.

ARMATI DI PESSIMISMO, novelli Nostradamus, proviamo a lanciare una profezia, sperando vivamente che venga smentita, felici di chiudere qui la carriera di profeti.

QUALE sarà lo scenario futuro del laboratori di Colorado? Vediamolo nella sfera di cristallo:

1) TRAVASO dai laboratori Colorado alla trasmissione Colorado scarso, deludente.

2) SI CREA una “compagnia di giro” di artisti che passano da un laboratorio all’altro, senza garanzie, in modo che questa routine si protragga negli anni, con un gruppo sempre più ampio di delusi che tornano comunque.

3) IL LAVORO principale di questa compagnia non è fare spettacoli retribuiti, ma laboratori (in cui si lavora gratis), serate in cui si alterna il cast dei laboratori (10 comici o giù di lì) che bene che vada prendono un rimborso spese, cioè lavorano a costo zero.   

 Sarebbe un modo di ricalcare la politica Zelig che gode di 25.000 ore di impegno gratuito all’anno (vedi post), e andrebbe a inflazionare ulteriormente un sistema già inflazionato.
 Ma si sa, i profeti il più delle volte vedono troppo nero.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: