Tag Archives: Raul Bova

Zelig del 20.11.2014 con Teresa Mannino e Gerry Scotti

21 Nov
il bacio saffico è servito (Raùl Boooooooova)

il bacio “saffico” è servito (Raùl Boooooooova)

La puntata di Zelig del 20 novembre 2014 ha totalizzato 3.565.000 telespettatori e uno share del 14,86%, in flessione rispetto a alla settimana scorsa. Conduzione Teresa Mannino e Gerry Scotti, ospiti Paola Cortellesi e Raul Bova (in promozione col film “Scusate se esisto”) Linus e il rapper Shade. Qui il live della puntata su Tv Blog. Si inizia col bacio tra Scotti e la Mannino (in abito bianco sfolgorante con spacco sulla schiena, ottima forma fisica) che tenta di emulare quello tra Baudo e la Littizzetto. Poi lei chiede a Gerry di salutare tutti i parenti siciliani (c’è tutto un mondo dietro ciò: “Oh, vengo dalla provincia, oh guardate faccio tv coi personaggi famosi, oh, sono siciliana…”).

Paolo Arcuri a schiaffo. Ale e Franz i due anziani (perché strisci i piedi, hai le scarpe in pitone?) con guest Gerry Scotti che lo scambiano per Paolo Bonolis, poi la gag si trasforma in un quiz (tanto per dire: “Oh, siamo nazional popolari, guardateci, che arriveranno tante cose nazional popolari”.). Antonio Ornano che parla dei figli con grande energia anche se poi, all’osso, è un solito monologo di cabaret. I Beoni a schiaffo. Continua a leggere

La puntata 7 di Zelig Circus 2013

12 Mar
Shake Terry Shake

Shake Terry Shake

La puntata 7 di Zelig Circus 2013 ha fatto 3.885.000 telespettatori per uno share del 14,78%, in risalita. Vediamo i contenuti: Demasiado Corazon come sempre. Mr Forest a Teresa Mannino: se mi avvertivi prima mi vestivo male anch’io. Gag col pubblico che finge di andarsene (gag che andrebbero abolite per quanto sono finte); si inizia con Shine il barista interpretato da Gianni Cinelli, pezzo praticamente tutto a tormentoni; Maurizio Lastrico fa l’Antico Testamento zippato in 5 minuti (forse domani post sull’argomento) chiude con un Viva Zelig!

Marta Zoboli (una delle più cliccate dai motori di ricerca, sempre più brava e bella) e Gianluca De Angelis con lo speed date (mamma russa, papà dorme in sala) poi arrivano Mannino e Mr Forest, poi Raul Bova (in promozione cinematografica di “Buogiorno Papà”), notare l’autocompiacimento di Teresa Mannino che vede materializzarsi uno dei 3 pilastri della sua comicità: faccio pubblicità, sono siciliana, ho una figlia ;). Raul Bova si cimenta per la seconda volta col cabaret (dopo che fu ospite al Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: