Tag Archives: Sondaggi

Grillo: il trionfo di uno stand up comedian? il potere della parola

26 Feb
una luce e un microfono

una luce e un microfono

Le urne si sono chiuse da poco decretando il successo di Beppe Grillo. La cosa è innegabile. Lasciando ad altri tutte le analisi post elettorali, da questo luogo dedicato alla comicità si può tentare un’ipotesi: lo tsunami che sembra travolgere tutto, è dovuto semplicemente al potere della parola. Questo potere è stato amplificato al massimo da uno stand up comedian (cioè un monologhista, uno che parla con solo un microfono e una luce che lo illumina). La potenza è data dal fatto che la battuta rafforza il contenuto. Se Grillo dice che i partiti sono morti, ma che non bisogna parlarne male perché sarebbe vilipendio di cadavere, ottiene una sintesi micidiale (e prende la risata e l’applauso).

Mentre la maggior parte dei comici italiani agonizza nella mancanza di lavoro (ed è un dramma epocale); mentre gli stessi comici sono impantanati nella disperata ricerca di essere televisivi (l’esatto contrario di Grillo: la battuta che distrugge i contenuti, la gag che è fine a se stessa), il comico genovese ha acquistato un’audience di decine di milioni di persone ed è diventato uno degli uomini più influenti d’Italia.

Al contrario, Claudio Bisio a Sanremo ha lanciato un messaggio antipopulista (la colpa non è della politica ma degli elettori) di fronte a una platea televisiva enorme. Ma l’ha fatto precedere da una lunga Continua a leggere

La difficoltà di sapere i provini

3 Gen

Il sondaggio di fine anno, su ciò che gli addetti ai lavori si aspettano dal web (su 132 voti) sta dando dei risultati interessanti. In testa “informazioni sui provini e casting” (28 voti, 21%). Inoltre le voci che riguardano gli aspetti pratici della professione (provini, spettacoli, interazioni col pubblico e coi colleghi) raccolgon0 una discreta maggioranza (75 voti e il 57%). Meno appeal sembrano avere le produzioni video mirate al web e le interazioni coi social network (vedi tabella).

Risposta Voti Percent
Informazioni sui provini e casting 28 21%
Informazioni sui locali e sugli spettacoli 24 18%
Interazione col pubblico 13 10%
Possibilità di produrre, pubblicare e diffondere video 12 9%
Informazioni sul proprio “profilo” (chi sono, cosa faccio, ecc.) 12 9%
Possibilità di produrre, pubblicare e diffondere format video 11 8%
Interazione con altri colleghi 10 8%
Maggiore interazione coi social network 8 6%
Interazione con le trasmissioni TV (esempio: live twitting) 8 6%
Other answer… 6 5%

Il problema dei provini è abbastanza bizzarro: esiste un’omertà a singhiozzo. E’ difficile conoscere in tempo i provini relativi alle trasmissioni comiche oppure… è troppo facile. Una fetta di persone viene sempre esclusa, lo sa a cosa già fatte, avrebbe dovuto saperlo ma l’agenzia o i colleghi non l’hanno avvertito (cosa che spesso provoca incazzature tremende).

Ciò sembra nascere dall’usanza di vedere l’attività comica come un caporalato, in cui si trattengono le informazioni quando non si ricava alcun interesse dal comunicare (perché da quell’artista non si ricaverebbe alcun vantaggio), o si comunica solo quando si ritiene che la cosa aiuti il proprio tornaconto… Okay, toccherà rompere anche questo tabù, un giorno.

Ananas blog (l’unico servizio pubblico cabarettistico)

battute: prevale il senso di proprietà

8 Dic

Antefatto: Ananas Blog in seguito anche alla clamorosa crescita di “audience” potrebbe iniziare una fase propositiva e produttiva importante. In quest’ottica (e non solo) è stata lanciata la proposta di creare uno Spinoza Professionale (leggi post – Sondaggio) in cui gli autori restino padroni delle loro battute e ne ottengano il massimo della visibilità.

I voti  del sondaggio sono stati invero pochi (27) rispetto alle centinaia sui “comici rivelazione”, però sono già indicativi. Emerge come condizione insindacabile la non “cedibilità gratuita”. Un solo voto per la voce “le battute sono di tutti”, tutti gli altri indicano la proprietà con la condivisione anche gratuita (15 voti + 7 voti) o a pagamento (4 voti). Vedi tabella:

Possono essere condivise, ma l’autore deve restarne il proprietario 15 56%
Devono rimanere comunque di proprietà dell’autore 7 26%
Devono essere pagate o fonte di uno scambio sempre 4 15%
Appartengono a tutti, poiché sono patrimonio comune 1 4%
Vanno cedute gratis purché diano visibilità 0 0%

Si tratta di un sentimento prevedibile: i comici e gli autori provengono da almeno 10 anni di esproprio di creatività in grande stile, in cui il valore di ciò che si produceva andava ad arricchire chi non era capace di creare. Tanto che qualcuno – compulsivamente – ha inteso nel progetto dello Spinoza professionale una specie di truffa (come se tutto fosse truffa o esproprio).

Ananas Blog (l’unico servizio pubblico cabarettistico)

Mannino e Mr Forest: prevale la scelta neutra

28 Nov

Il sondaggio sui neo conduttori Zelig Teresa Mannino – Mr Forest, sta rivelando un certo disincanto (vai al sondaggio), lo stesso che probabilmente accompagna i due. Su 41 voti (hanno votato in 150 per la coppia comica rivelazione – che vede in netto vantaggio gli Arteteca; e in 198 per il comico rivelazione – che ha visto la sostanziale vittoria di Fabio Di Dario), c’è la prevalenza del cinico: Mannino e Mr Forest Sono “una transizione in attesa che torni Bisio” (11 voti – 24%) e “una scelta media” (9 voti – 20%), a questo si aggiungono 4 “altre voci” inserite dagli utenti, tutte giocate sul “disincanto”. Insomma, la maggioranza delle risposte è improntata su una scelta media. “Quelli che affonderanno Zelig” ha preso 8 voti per il 18%, quindi non c’è stata neanche la tentazione di sparare a zero. (Vedi tabella qui sotto)

Risposta Voti Percent
una transizione in attesa che torni Bisio 11 24%
una scelta media 9 20%
un’ottima scelta 8 18%
quelli che affonderanno Zelig 8 18%
una pessima scelta 5 11%
Other answer… 4 9%
queli che risolleveranno Zelig 0 0%
Altre Risposte Voti
un discreto tentativo 1
Lui buona alternativa a Bisio. Lei sopravvalutata in modo esagerato. 1
e chi ci mettiamo??? 1
Si fa come si può…

Ananas Blog

Sondaggio: qual è la coppia comica rivelazione 2012?

8 Nov

Il secondo sondaggio di Ananas Blog riguarda le giovani coppie comiche. Sono state inserite anche le new entry di Made in Sud. Vota con coscienza… (vai anche al primo sondaggio)

Ananas Blog

Sondaggio Ananas Blog: in testa Fabio Di Dario

7 Nov

un intenso primo piano

Il sondaggio su quale sia il “comico esordiente rivelazione dell’anno”, ha visto un ribaltamento dei valori in campo: Fabio Di Dario, lo stralunato monologhista di Zelig Off e di Democomica, è balzato nettamente in testa, con 62 voti e quasi il 40% delle preferenze, secondo posto per Alberto Farina con 36 voti, terzo per Federica Ferrero con 33. C’è ancora tempo… e sono in preparazione altri sondaggi.

Vai al sondaggio.

Ananas Blog

Sondaggio: qual è la rivelazione comica 2012?

2 Nov
Ananas Blog apre ai sondaggi. Vediamo se questa forma di democrazia diretta funziona… Cominciamo col chiedere quale sia l’esordiente rivelazione in questa stagione televisiva (gruppi esclusi), tra coloro che più si sono distinti (sono stati inseriti i soggetti più eclatanti, ma si possono digitare altri nomi). E’ consentito il voto multiplo, fatene buon uso.

Ananas Blog (l’unico servizio pubblico cabarettistico)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: