Tag Archives: Talent

quanti sono davvero i 100.000 euro di Eccezionale Veramente?

16 Mag

 

un salvadanaio a forma di porcellino

Apriamo il salvadanaio e vediamo quanto soldi ci sono davvero (da http://www.pixabay.com)

Eccezionale Veramente ha messo in palio un premio del valore di 100.000 euro e uno si immagina la consegna di un assegno gigante o un bel bonifico. E’ una cifra tonda che salta all’occhio, che accende la fantasia. Però il regolamento prevede un contratto con la Colorado film, della durata di 2 anni, per ingaggi televisivi e cinematografici del valore, appunto, di 100.000 euro. C’è una certa differenza.

Facciamo un esempio partendo dal basso: un comico che prende un cachet televisivo di 1.000 euro lordi (quindi di imponibile). Tra imposte e ritenute gliene partono circa 350 e ne rimangono 650. Nel caso debba pagare una percentuale del 20% alla sua agenzia, calcolata sempre sull’imponibile, dovremmo togliergli altri 200 euro e gliene resterebbero 450.

Perciò vediamo che la cifra netta incassata dal vincitore di Eccezionale Veramente varierà dai 65.000 ai 45.000 euro. Dato che il vincitore entrerà in agenzia con la Colorado Film, è più probabile che quest’ultima non rinunci alla sua percentuale. Quindi i tanto strombazzati 100.000  euro dovrebbero essere meno della metà.

Sì, ma quale sarà l’investimento effettivo della Colorado Film? (la risposta dopo il salto). Continua a leggere

Claudio Bisio cerca nuovi comici

16 Set
Claudio Bisio fa un gesto come dire

Claudio Bisio fa un gesto come dire “Venite, venite comici!” (da TvBlog)

La notizia è interessante, forse è un’anticipazione di come sarà il varietà comico in futuro. Segnali ce ne sono già. In abbondanza. Claudio Bisio, impegnato come giurato nella nuova edizione di Italia’s Got Talent su Sky Uno, sta lavorando a una trasmissione che vada alla ricerca di talenti comici in tutta Italia. L’occasione è stata la presentazione dei palinsesti (sky upfront)  al Teatro Arcimboldi di Milano (luogo evocativo). Qui il post e l’intervista video a Bisio. Si tratterebbe di una sfida tra giovani comici. La ricerca non sarebbe ristretta solo ai palchi, ma anche al web, anche alle future web star. Bisio sembra aver fatto una crasi delle sue esperienze presenti e passate (la tecnologia Sky, la nostalgia del palco, le radici cabarettistiche, l’adrenalina dei talent):

“Dopo un anno a Sky ho ammirato il livello tecnologico, la sapienza. Il linguaggio televisivo mi sembra molto moderno. Io, però, ho la mia età e sono legato al cabaret, ai comici. Per quanto mi riguarda è una sfida nei confronti della televisione. Ci proviamo. A me è piaciuto, da spettatore, vedere X Factor o fare il giudice a Got Talent. Mi è piaciuta questa adrenalina della gara. Però mi piace anche lo show, gli ospiti. Io con questo progetto mi immagino sul palco, non seduto con le spalle al pubblico”. Continua a leggere

C Factor: il talent per comici, su Rai 1

25 Lug

Ananas Blog è quasi in vacanza, comunque vale la pena di segnalare la preparazione di “C Factor – non ci resta che piangere”, un talent per comici che andrà in onda tra dicembre e gennaio, su Rai 1 (leggi articolo su TvBlog), con 4 puntate di prova condotte da Gabriele Cirilli. La formula sarebbe quella dei “tre giurati” (uno sarà Carlo Conti) come x-factor, the voice e Italia’s got talent.

‘I concorrenti saranno scelti (i provini sono già iniziati) “soprattutto con i video mandati via web. E poi in giro per l’Italia nelle piazze”. L’intento del comico, diventato popolare con il tormentone ‘Chi è Tatiana?’, è il seguente:

“Mi piacerebbe davvero offrire un’occasione a chi ha talento. Ogni giorno ricevo decine di lettere di ragazzi che mi chiedono consigli su come cominciare, su cosa fare per avere successo. (…) Bisogna studiare. Molti hanno una visione un po’ distorta, non bastano tre minuti a Zelig. Quello, al massimo, può essere un punto di partenza.”‘

La difficoltà di conoscere i provini è il “punto dolente” della comicità italiana. In un passato sondaggio di Ananas Blog, le informazioni sui provini erano state considerate al primo posto da “ciò che ci si aspetta dal web” (vedi articolo). Ovviamente sui provini di C Factor non si sa molto ;).

Ananas Blog (l’unico servizio pubblico cabarettistico)

Ci mancava solo questa! (succhiare lavoro anche dai videomaker…)

8 Giu
producete video, producete…

L’ossessione zelighiana verso il lavoro gratuito ha prodotto un’altra idea brillante (basata ovviamente sulle idee altrui). Si tratta di Zelanda Show, una specie di talent show video basato sui video mandati dagli utenti (vedi link su Facebook).

Ma che cos’è esattamente Zelanda? (http://www.zelanda.biz/). Semplicissimo, una scatola dietro cui ci sono i soliti noti:

“Bananas controlla a sua volta altre società. L’ultima è nata nel 2009, si chiama Zelanda, è stata fondata da Gino e Michele e poi parzialmente ceduta ai soliti soci, e vorrebbe sfruttare i marchi Zelig e Smemoranda sul web. C’è una partecipazione del 5% agli utili di Smemoranda, l’80 per cento della Deco srl (circa 2 milioni di fatturato), società di coproduzione tv e la maggioranza (51%) del capitale di Zelig advertising, società di raccolta pubblicitaria (circa 400 mila euro di fatturato). ” (leggi articolo completo)

Insomma, la solita gente che è a capo del sistema dei laboratori, che raccoglie utili da favola, che avrebbe tutti i mezzi e il danaro per produrre delle idee video. Il regolamento fa morir dal ridere (leggilo tenendoti lo stomaco). Ne citiamo i passaggi più esilaranti (con commento tra parentesi):

– Cura bene l’audio, soprattutto. Utilizza un microfono esterno: ce ne sono di molto economici che andranno benissimo anche per la tua telecamera (compra l’attrezzatura a tue spese!!!).

– Il video che carichi non dev’essere mai andato in onda (o in rete) altrove, pena l’esclusione. Puoi ispirarti a qualcosa di già visto, ma non farlo uguale altrimenti ce ne accorgiamo! (porta idee nuove, le idee vecchie le conosciamo bene, ce le siamo prese tutte!).

– Caricando il filmato, dai la possibilità a Zelanda srl di utilizzarlo per sempre, per tutti i formati di diffusione presenti e futuri e riconosci altresì la possibilità di associarci altri filmati senza nessuna restrizione, senza nulla a pretendere per questo motivo. Caricando il filmato dichiari che il contenuto è frutto della tua creatività… (insomma, porta idee tue, cedile per sempre tramite autocertificazione, a titolo gratuito, ma se succede qualcosa, sono c***i tuoi).

Consiglio: non fatelo, non cascateci!!! Non fatevi succhiare altro sangue creativo (dai soliti noti)

 Ananas Blog (è un lavoro pulito, ma qualcuno lo deve fare)

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: