Tag Archives: Tashi Delek

Dado Tedeschi: lo spettacolo a favore del Tibet

17 Giu
la locandina di Tashi Delek

la locandina di Tashi Delek

Dado Tedeschi che, detto per i pochi profani che non lo sanno, è un comico e autore professionista (leggi articolo qui), sta portando in tournée uno spettacolo a favore del Tibet, da decenni sotto l’oppressione cinese: “Ladies and Gentlemen Tashi Delek” (sognando un Tibet libero tra risate e riflessione). Tashi Delek è il tipico saluto benaugurale tibetano.

“Si può raccontare tutto questo in modo comico, senza mancare di rispetto a chi soffre e a chi ha perso la vita a causa di questa tragedia? La risposta è in questo spettacolo che mescola teatro civile e cabaret e che racconta non solo la recente e tragica situazione tibetana (usando spesso metafore comiche pescate dal nostro buffo quotidiano), ma anche la storia di questo paese, il Tibet, che con spirito pacifico, filosofia e preghiera ha cercato sempre di uscire a testa alta dalle mille invasioni e ingiustizie che ha dovuto subire. Un percorso storico e filosofico, immerso in un racconto che spesso odora di quotidianità divertente, tra cene al ristorante tibetano, piccole storture del microcosmo italiano, fraintendimenti di aforismi, televendite di bandiere e un piccolo ricordo di Gaber, il tutto messo in scena con finto disincanto da un “convertito che prima da cattolico non faceva niente di cattolico ed ora da buddista non fa niente di buddista (però almeno Buddha è un modello fisico più raggiungibile di Gesù)”. Dado Tedeschi, stand up comedian di formazione cabarettistica, affronta uno spettacolo necessariamente tragico, ma ricco di comicità, sperando che le risate amare provocate, possano trasformarsi in un giorno non troppo lontano in sorrisi di autentica speranza per il Tibet e per il suo popolo…. “ (vedi info spettacolo su Facebook)

Parte del ricavato sarà devoluto alla Tashi Orphan School di Tashi Lama che ospita i bambini che scappano dal Tibet -Kathmandu -Nepal… Forse il sociale è l’ultima frontiera praticabile per il comico (leggi articolo qui), in un ambiente che annulla ogni significato in nome dell’intrattenimento fine a se stesso, l’unica via d’uscita è riuscire a “raccontare qualcosa di utile”, divertendo comunque il pubblico.

Ananas Blog (l’unico servizio pubblico cabarettistico)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: