Alessandro Cattelan condurrà Colorado…

12 Gen
Alessandro Cattelan

Alessandro Cattelan

… o, perlomeno, è il candidato più probabile. Sembra l’unico coi requisiti per sostituire Paolo Ruffini (quando decideranno di sostituirlo). Per capirlo basta sintonizzarsi coi “vecchi dentro” che gestiscono la comicità Colorado. Il loro obiettivo principale è  il pubblico dei bambini e dei giovani che è l’ossatura dello share Colorado; il loro obiettivo principale (sono principali tutti e due) è quello di fare business con la “teoria dell’accumulo”. Esempio: Ruffini conduce Colorado, ma fa anche il regista di un film prodotto da Colorado film che viene promosso anche tramite la trasmissione. Nel film ci sono le star di Youtube che dovrebbero portare al botteghino i loro fan, eccetera.

Cattelan e Ruffini vengono dal mondo giovanile – patinato di MTV (mentre Nicola Savino veniva dal mondo giovanile – patinato di Radio Deejai), profumano di gioventù (cosa che non succede allo stratosfericamente più bravo Omar Fantini, dal capello troppo brizzolato). Cattelan ha un’arma micidiale: viene dalla conduzione di una trasmissione di culto come X-Factor, che ha appena concluso con grande successo la sua settima stagione. Per la “teoria dell’accumulo”, potrebbe riversare nugoli di fan musicali su una Colorado i crisi di ascolti.

Certo, Ruffini cabarettisticamente è superiore: è più abituato alla comicità, più esperto verso i tempi della conduzione e il ruolo di spalla. Ma è  vero che la sua conduzione si è logorata parecchio. Complice anche (causa non sua) una trasmissione inguardabile che, messa così, non ha più niente da dire. A volte Ruffini, quando finge di fare il lumacone con la bellona di turno inespressiva sembra un anziano coi capelli tinti. Ruffini può durare a lungo oppure essere “tagliato” con noncuranza: i capi amano il decisionismo e amano, soprattutto, non fare sentire mai nessuno troppo al sicuro. 

Ruffini ha esordito come regista col film Fuga di Cervelli che ha incassato bene (senza fare sfracelli) ma che non ha preso neanche una recensione positiva e che ha fatto sembrare i cinepanettoni avanguardia e Ruffini un anziano da Bagaglino. Qui una celebre stroncatura della star di Youtube Yotobi:

Cattelan ha dalla sua anche una lunga esperienza di conduzione, che non guasta mai e  un po’ ha “annusato” la comicità, le gag, le battute, almeno nella trasmissione “Quelli che il calcio…” ai tempi di Simona Ventura. E’ un ragazzo sveglio, simpatico e poi,  per le gag di Colorado non occorrono dei geni del palcoscenico, mica devi essere Walter Chiari. Stiamo superando la necessità di ridere (come ci ha annunciato nel messaggio di fine anno Gino Vignali). Inoltre, Cattelan (e qui cala l’asso di briscola) è anche uno scrittore di successo (sempre per la teoria dell’accumulo).

In un’intervista rilasciata a DavideMaggio.it Cattelan afferma di “sognare un futuro alla Fiorello” (leggi qui) e la conduzione di un programma comico potrebbe costituire la rampa di lancio ideale. Anche se  adesso Colorado puzza di programma stantio, mentre X-Factor è una trasmissione cool, di successo, Colorado è una prima serata su Italia 1 e fa numeri nettamente superiori a quelli del talent di Sky.

Ananas Blog

PS con questo sistema “induttivo” si può già capire quale “soubrette” affiancherà Bisio nella prossima edizione di Zelig a meno che il pelatone, non faccia la “grande rinuncia”. Caro pelatone, con infinito affetto: (demaziado corazon in sottofondo): non tornare, diventeresti solo patetico.

Annunci

13 Risposte to “Alessandro Cattelan condurrà Colorado…”

    • ananasblog gennaio 20, 2014 a 1:39 pm #

      Veramente ci si arriva per deduzione logica e non è una scienza esatta. (Altra deduzione logica: Katia e Valeria torneranno assieme).
      I nomi fatti sono interessanti: Alessandro Siani strapperebbe spettatori meridionali a Made in Sud, ma è impossibile: Siani è socio della Tunnel Produzioni, quindi cosa farebbe, si farebbe concorrenza da solo? Lavorerebbe per azzopparsi i dividendi?
      la scelta interna (Bazzoni, Pucci, Impastato) è suggestiva, Pucci come conduttore ci starebbe bene (solo che si prenderebbe lui tutte le chiuse) e poi il vivaio interno porta maluccio (vedi Mannino, Forest/Folle, Paniate).
      Insomma, Cattelan è la scelta migliore. L’A

      • Alessandro Stamera gennaio 20, 2014 a 3:12 pm #

        Ma se per una volta provassero a sperimentare e a togliere la figura del presentatore? (oddio sperimentare, lo facevano già a non stop negli anni 70…). Non si perderebbe tempo con siparietti inutili, se non altro

        • ananasblog gennaio 20, 2014 a 3:27 pm #

          Impossibile, sono conservatori, per esempio stasera a Zelig torna Vergassola con uno sketch di 10 anni fa o giù di lì

  1. Anonimo gennaio 16, 2014 a 10:18 am #

    Non sarà Cattelan , sembrate TuttoSport con questi titoli

  2. Alessandro Stamera gennaio 13, 2014 a 8:12 pm #

    “i giovani sono l’ossatura dello share di colorado” ormai i giovani li hanno persi, sapessi quanti mi hanno detto a scuola che non guardano più colorado perché non è più divertente come una volta (e si sentono la mancanza di casiraghi e pino e gli anticorpi).
    Secondo me è stato proprio questo attaccamento ai bambini e ai giovani che ha fatto fallire colorado, dovrebbero puntare su una comicità più adulta (ad esempio anticipando certi sketch un po più divertenti che fanno alla fine).
    Poi una cosa: quest’articolo vuole essere un suggerimento o un’anticipazione? Si sa già qualcosa?

    • ananasblog gennaio 14, 2014 a 10:30 am #

      è una previsione basata sulla logica. l’A

  3. Maury gennaio 13, 2014 a 3:49 pm #

    Come la Rai con Baudo, Frizzi e Conti o Mediaset con Fù Bongiorno e Scotti, anche Colorado, altro che “largo ai giovani”… largo ai soliti!!! …non importano i contenuti e la qualità, basta fare share!
    Che tristezza.

  4. michele davalli gennaio 13, 2014 a 11:53 am #

    Ma perchè non puntare su Omar veramente bravo?

  5. A gennaio 13, 2014 a 8:29 am #

    spero che tu l’abbia visto in streaming, senza pagare il biglietto!

  6. Anonimo gennaio 12, 2014 a 8:56 pm #

    L’ennesimo incapace nel mondo della comicità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: