Ananas Blog incappa nel diritto d’autore…

5 Feb

Immagine ottenuta dal sito https://pixabay.com/it/ libera per usi commerciali, attribuzione non richiesta

ANTEFATTO: Capita una mattina di trovarsi via mail una richiesta di risarcimento di 800 euro per violazione di copyright. Il fatto è relativo a una foto a bassa definizione e di piccole dimensioni, inserita in un articolo del febbraio 2011, raffigurante la Basilica di Sant’Antonio a Padova.

La foto originale e ad alta definizione è di proprietà di un’agenzia specializzata ed il danno era stato calcolato “in re ipsa” (leggi qui) che si potrebbe tradurre in “a prescindere”: cioè che la violazione costituisca essa stessa un danno (moltiplicato per il numero degli anni). Per fortuna o purtroppo il principio del in re ipsa sul diritto d’autore è stato confermato da recenti sentenze della cassazione.

Data la totale buonafede, il nessun lucro da parte del blog, l’intenzione di evitare costose contese legali, limando e trattando, ci si è accordati per 400 euro con una rateizzazione diluita nel tempo. Cifra che considero eccessiva, come eccessiva è stata l’intera vicenda, ma che è frutto comunque di una leggerezza da parte mia, che però può essere di spunto o riflessione per tutto l’ambiente:

Insomma, prestiamo la massima attenzione quando usiamo qualche contenuto che potrebbe essere di proprietà altrui. In questo ambiente siamo tutti creatori di contenuti quindi consapevoli dell’importanza del tema. Tenendo presente che le leggi cambiano e dobbiamo stare sempre sul pezzo…

UNA PICCOLA RICHIESTA

Detto ciò, chiederò ai lettori del blog se se la sentono di contribuire al pagamento della cifra, tenendo conto che: non si tratta di una “chiamata alle armi”, neppure di un’emergenza economica. I suddetti 400 euro verranno pagati (con dolore) ma senza problemi di scadenza. Però…

LA MOTIVAZIONE 

Se in questi 10 anni di Ananas Blog avete goduto di un servizio di informazione gratuito, libero e indipendente unico nel suo genere…

Se avete consultato pagine e pagine che sono state parte di quel milione e 632.000 visite totali…

Se avete a disposizione una “libreria online” composta da più di 15.000 articoli…

Se vi siete incazzati perché non eravate d’accordo o avete gioito perché avete trovato una conferma ai vostri punti di vista e alle vostre speranze…

Se amate il brivido e, assieme al Blog, avete avuto il piacere sottile di viverlo in questi anni agitati…

Beh, allora è arrivato il momento di dare un piccolo contributo che sarà apprezzato e glorificato… 

Sarà sufficiente usare il pulsante per le donazioni in alto a destra,

oppure ricaricare una Postepay di cui fornisco qui gli estremi:

4023 6009 2319 1128  (allego anche il Codice Fiscale che a volte il tabaccaio lo chiede: GVLRRT63D18D704C)  

Non esagerate, mettiamo una base minima di 5 euro. Vi voglio bene

Anabas blog donazione diritto d'autore

Immagine ottenuta dal sito https://pixabay.com/it/ libera per usi commerciali, attribuzione non richiesta

Roberto Gavelli Amministratore di Ananas Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: