Off Nudo e Crudo

26 Nov

Eddie Murphy in Nudo e Crudo

Un lettore del blog ha segnalato le corrispondenze tra un monologo di Daniele Raco, andato in onda a Zelig Off il 24.11.2010, e un classico di Eddie Murphy tratto da “Nudo e Crudo” (il film con le riprese dello spettacolo è del 1987 ed è visibile su youtube).

Che dire… il pezzo di Daniele Raco è uguale nell’ossatura e in molte battute chiave, e il finale è preso col copia e incolla, solo che al posto del craker è stato messo un Pavesino. Poi su questa ossatura è stato aggiunto del materiale diverso (il castoro, il dialogo a 3, l’uscita in macchina…).

Per confrontare i due pezzi:

Quello di Eddie Murphy… e quello di Daniele Raco

Posto che: Daniele Raco è uno dei migliori monologhisti sulla piazza con ore e ore di repertorio originale.

Posto che: in tutta la filiera produttiva Zelig (che parte dagli autori e finisce a Gino e Michele, in cui i pezzi vengono visti e rivisti più volte e per periodi lunghi) è strano che nessuno se ne sia accorto.

Posto che: lo spettacolo di Eddie Murphy è un classico a cui molti si sono ispirati.

Posto che: non sappiamo se Raco abbia dichiarato o meno la sua fonte d’ispirazione.

In conclusione, come dobbiamo classificarla questa cosa: un omaggio? Un plagio? Una rivisitazione? Un’operazione in stile Luttazzi?

 La Redazione

23 Risposte a “Off Nudo e Crudo”

  1. alberto luglio 28, 2012 a 8:01 am #

    Guardate che quella su Luttazzi fu una campagna di killeraggio mediatico due mesi dopo il suo fantastico intervento a Raiperunanotte. Ci riuscirono raccontando solo metà della storia. Lo spiega bene questo blog aggiornato: http://anti-diffamazione.blogspot.it/
    Ci cascarono in molti, compresi i Wu Ming. Anche loro, informati a metà, non seppero spiegarsi la cosa e usarono addirittura analisi freudiane. Una replica dettagliata ai loro post è qui: http://abbagliowuming.wordpress.com/

    • ananasblog luglio 28, 2012 a 11:09 am #

      Ciao, non è che sei Luttazzi? Comunque deve tornare in tv… L’A

  2. Anonimo Zelig febbraio 11, 2011 a 12:42 PM #

    Abatantuono ha copiato Porcaro
    Raco ha copiato a Eddy M
    Gli Emo a Gigi Rock
    Luttazzi ha copiato i comici americani
    Pucci clona da anni le battute a tutti
    Salvi di Roma ha copiato Roberto Ranelli
    ne ho ancora tanti …
    volete che continui ???

  3. giorgio dicembre 1, 2010 a 5:09 PM #

    sono il lettore che ha segnalato il blog, ho pubblicato la parte di “nudo e crudo” e lasciato un commento sulla bacheca di daniele raco semplicemente per sentire cosa avesse da dire, lui l’ha cancellato emi ha bloccato, per poi pubblicare una sorta di sua spontanea ammisione, non è molto corretto. il comportamento giusto sarebbe stato ALMENO di ammeterlo appena finito il suo pezzo, credo che su questo nessuno possa essere in disaccordo. cosi è furto. se uno ruba un’auto e poi ci aggiunge degli optional.. è sempre la stessa auto! io non sono l’avvocato di eddie murphy e sostanzialmente non mi ha offeso che l’antimateria di eddie abbia usato le sue stesse parole sullo stesso argomento (anzi, forse è l’aspetto piu comico) pero come in tutti i mestieri va premiato chi ha ingegno e non chi copia robe di 20 anni fa, anche se spettacolari.

    • ananasblog dicembre 1, 2010 a 6:25 PM #

      >sono il lettore che ha segnalato il blog, ho pubblicato la parte di “nudo e crudo” e lasciato un commento sulla bacheca di daniele raco semplicemente per sentire >cosa avesse da dire
      Giorgio, ciao. La mia opinione è la seguente: Luttazzi va in qualche modo “scagionato”. Abbiamo documentato un caso simile (e lampante) a Zelig Off novembre 2010. Questo è avvenuto sorprendentemente dopo tutta la buriana che c’è stata! Se uno montasse le battute di Raco e quelle di Murphy verrebbe fuori un video come quelli che “inchiodano” Luttazzi, perché i video di accusa a Luttazzi non prendono in considerazione un intero monologo o un intero spettacolo, ma solo i passaggi uguali (se è scoretto verso Raco allora il metodo è scorretto anche verso Luttazzi).
      Che ognuno ammetta cosa ha preso e da chi (tra quelli che hanno preso, ovviamente) e vedrai che la posizione di Luttazzi risulterà alleggerita. Un caso classico è Paolo Rossi e i pezzi presi da Lenny Bruce e Karl Valentin, da quel che ricordo non veniva dichiarata l’origine (erano tempi pre Internet)… Poi c’è tutto il filone del visual comedy in cui l’intreccio di citazioni e omaggi è infinito.
      L’Amministratore

    • Vetrio dicembre 3, 2010 a 7:04 am #

      Giorgio fregatene.
      Purtroppo i comici si sentono in pieno diritto di prendere per fondelli tutti e tutto, ma appena si fa un appunto su di loro si incazzano a dismisura.
      Scarsa umiltà forse dovuta al fatto che appena hanno un po’ di riconoscimento televisivo si credono dei semidei.
      In riferimento al fatto in questione, avrebbero potuto dire che era un omaggio, nessuno avrebbe obiettato nulla.
      Stategli con il fiato sul collo e vedrete che le cose cambieranno.

      • ananasblog dicembre 3, 2010 a 10:32 am #

        >Purtroppo i comici si sentono in pieno diritto di prendere per fondelli tutti e tutto
        Vetrio (e anche Giorgio) da quel che risulta dalle “ultime ricerche”, come ha segnalato Claudio Masiero, Daniele Raco aveva effettivamente realizzato uno spettacolo di tributo a Eddie Murphy con la fonte citata all’atto del deposito SIAE. Il pezzo di Zelig Off è parte di quello spettacolo. Ora credo che gli autori, Gino & Michele in testa, avrebbero dovuto imporre di citare la cosa: in epoca di YouTube e dopo la bufera che ha investito Daniele Luttazzi è impossibile che la cosa passasse inosservata.
        L’A

        • Vetrio dicembre 3, 2010 a 12:06 PM #

          Ananas sono d’accordo con lei.

  4. Giulia Ricciardi novembre 27, 2010 a 4:33 PM #

    Forti “analogie” con personali rivisitazioni!!! la “fica- trappola” e le lacrime di lei … sono abbastanza inquietanti! Ma la bravura di Daniele è indiscussa, forse si tratta di un omaggio!!!

    • Claudio Masiero novembre 27, 2010 a 7:42 PM #

      Si tratta sicuramente di un omaggio, Daniele presentò la sua, quella che chiamerei rivisieducatione di “Nudo e crudo” a Vigevano oltre 10 anni fa.
      Non ricordo esattamente le parole, ma ricordo lo stato d’animo con il quale mi raccontò le motivazioni della sua scelta ed era di ammirazione.

      Claudio Masiero

      • ananasblog novembre 28, 2010 a 12:37 PM #

        >Si tratta sicuramente di un omaggio, Daniele presentò la sua, quella che chiamerei rivisieducatione di “Nudo e crudo” a Vigevano oltre 10 anni fa.
        Claudio, è una precisazione importante che serve a fare chiarezza, anche perché se uno del pubblico vede il pezzo in tv, e poi si ricorda del pezzo di Eddy Murphy, pensa immediatamente al plagio (l’articolo è partito perché mi sono arrivate delle segnalazioni. A quell’ora dormo e non so cosa vada in onda e mi interessa poco ). Il tema dei presunti plagi è molto sentito. Tutte le volte che se ne parla le statistiche del blog subiscono un’impennata. E’ un problema sotterraneo di cui si mormora molto e di cui si discute poco pubblicamente (il mondo del comico è uno dei più chiusi esistenti in Italia assieme a massoneria e sette religiose).
        Ovviamente un difensore di Luttazzi potrebbe montare un video con le battute di Murphy e quelle di Raco messe in parallelo (f**atrappola, non è mai stato così duro, il cracker, ecc) e dire: ecco, così fan tutti! Anche Zelig omaggia Murphy come lui ha omaggiato Carlin, Hicks e gli altri! il video mostrerebbe battute uguali.
        L’amministratore Roberto Gavelli

  5. Paolo novembre 27, 2010 a 12:39 am #

    Consiglio: perche’ non pubblicate tutti e due i pezzi scritti pero e non fate decidere alla gente se e’ copiato oppure no? Così tanto per…

    • ananasblog novembre 27, 2010 a 9:52 am #

      >Consiglio: perche’ non pubblicate tutti e due i pezzi scritti pero e non fate decidere alla gente se e’ copiato oppure no? Così tanto per…

      Paolo, non si tratta di copiare o meno: il caso è abbastanza evidente, c’è un’ispirazione fortissima. Magari è un omaggio. Non si capisce poi perché non diano a Daniele Raco la prima serata punto e basta (che se la merita da tempo) invece di spremergli tutto il repertorio. E’ in agenzia con loro, lo conoscono a memoria tanto che potrebbero ricostruirlo in “laboratorio” partendo dal DNA.
      Bisogna vedere poi se Area Zelig 51 (uno dei luoghi più misteriosi della Terra, dove si sperimentano nuovi sistemi comici e dove si narra sia conservato il corpo di uno stand up comedian alieno) era a conoscenza della cosa.
      Off è l’abbreviazione di officina? Mio zio, che fa il tornitore, quando sta in officina lo fanno lavorare su pezzi di metallo nuovi, non su roba dell’87.
      L’Amministratore

  6. antinore wild novembre 26, 2010 a 10:10 PM #

    se è vero… Daniele Raco ha perso tutta la mia stima… ;-(

  7. Cooper novembre 26, 2010 a 7:21 PM #

    E’ una vergogna. Hanno bruciato televisivamente tutti gli anni di laboratorio di Eddie Murphy. Chi segue lo Zelig lab di los angeles? Intanto Italo giglioli sembra la copia di Pucci.. Che peccato.

  8. Claudio Masiero novembre 26, 2010 a 6:17 PM #

    Daniele credo non abbia bisogno di copiare da nessuno è fantastico di suo.
    Credo non abbia nemmeno bisogno di difensori, io so per certo che Daniele apprezzava molto Eddie Murphy che anni fa fece lo spettacolo “Nudo e Crudo” rivisto da lui.
    Lo ha sempre dichiarato apertamente, come nel suo stile.

    Claudio Masiero

  9. Anonimo novembre 26, 2010 a 3:43 PM #

    Scusate ma il tema “esci con una che non te la dà” non è una battuta è un tema classico della comicità. Se ci sono delle assonanze tra i 2 monologhi sono sui temi e la costruzione ma cavolo non c’è una battuta, dico una, copiata (e per battute intendo quelle costruzioni logiche che fanno ridere la gente. Non i temi. Perchè senno’ qui sembra che se uno fa un monologo sul supermercato ha copiato).

    L’unica cosa simile è il finale ma anche quello, cavolo, non è una pensata da oscar. Era una cosa su cui ci si poteva arrivare tranquillamente anche senza aver visto Murphy prima.

    Fossi in voi prima di accusare un comico di plagio ci penserei 2 o 3 volte. Non è bello a meno che non ci siano delle prove nette come nel caso di Luttazzi. Poi certo se tutto fa brodo per attaccare Zelig è un altro discorso. Ma se fosse cosi’ sarebbe di una disonestà intellettuale spaventosa.

    • ananasblog novembre 26, 2010 a 4:26 PM #

      >Scusate ma il tema “esci con una che non te la dà” non è una battuta è un tema classico …
      Sicuramente è un tema classico. Diciamo che i due pezzi hanno la scaletta uguale: dove parte un argomento di Eddie Murphy, parte anche nel pezzo di Zelig Off, per esempio l’inizio: le donne stimolano il nostro ego, ma come ho fatto ad andare con questa qui? è un f**a trappola (battuta comune ai due pezzi) fino ad arrivare al finale preso pari pari (Pavesino al posto del cracker). Si può anche analizzare tutto secondo dopo secondo, frame dopo frame, ma è chiaro come il sole che c’è stata una “ispirazione” molto forte.
      L R

      • Anonimo novembre 26, 2010 a 4:38 PM #

        L’ispirazione sarà anche forte (ammesso che ci sia stata) ma la costruzione del pezzo (le chiuse comiche intendo) sono tutte ex novo.

        Da qui a insinuare il dubbio che Raco si sia messo a copiare Eddy Murphy paro paro stile Luttazzi ce ne corre.

        • ananasblog novembre 26, 2010 a 6:29 PM #

          >Da qui a insinuare il dubbio che Raco si sia messo a copiare Eddy Murphy paro paro stile Luttazzi ce ne corre.
          Lo scopo di chi fa informazione è anche insinuare dubbi. In questo caso ci sono le basi (tra un cracker e un pavesino) per avere ragionevoli dubbi.
          >L’ispirazione sarà anche forte (ammesso che ci sia stata)
          ma secondo te è forte oppure non c’è stata?

  10. Anonimo novembre 26, 2010 a 2:27 PM #

    Gran parte del resto del pezzo è copiato da un monologo di Marco Carena. Mah….

  11. Andrea novembre 26, 2010 a 2:08 PM #

    ma che tristezza…

    • Paolo novembre 27, 2010 a 12:40 am #

      Cosiglio pubblicate tutti e due i pezzi scritti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: